Pestici nell’acqua. Quanto è grave la contaminazione?

I pesticidi finiscono nell’acqua, e inquinano le falde. Quanto è grave questa contaminazione? Ecco l’ultimo rapporto Ispra, dal quale emerge che “Nelle acque superficiali sono stati trovati residui di pesticidi nel 55,1% dei punti, nel 34,4% dei casi con concentrazioni superiori ai limiti delle acque potabili. Nelle acque sotterranee sono risultati contaminati il 28,2% dei punti, nel 12,3% dei casi con concentrazioni superiori ai limiti. Le concentrazioni misurate sono spesso basse, ma il risultato complessivo indica una diffusione molto ampia della contaminazione. I livelli sono generalmente più bassi nelle acque sotterranee, ma residui di pesticidi sono presenti anche nelle falde confinate. rapporto ispra inquinamento acque 2013

This entry was posted in General, tesi, ricerche, studi. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *